A Day @ “THE SIMS MACHINIMA FESTIVAL”

di Matteo Bonvicino

Ieri, mercoledì 9 giugno 2010, è stata una giornata davvero particolare: si è tenuto, infatti, a Milano, la serata di gala del “THE SIMS MACHINIMA FESTIVAL“, organizzato dalla Electronic Arts Italia per celebrare, come già annunciato, il 10° anniversario di uno dei titoli più longevi e più venduti su questo Pianeta.

BNV Entertainment ha partecipato alla serata in qualità di finalista, con il proprio cortometraggio “COME FU CHE QUEL GIORNO THE SIMS 2 SI TRASFORMÒ IN THE SIMS 3” inserito fra i TOP 10 del Festival.

Occorre, innanzitutto, dire che si è notato, fin da subito, una grande profusione di energie, da parte di EA Games Italia, per l’organizzazione dell’evento. I dieci registi invitati sono stati trattati, infatti, con i guanti e con molto riguardo dagli organizzatori. L’evento si è svolto nel seguente modo:

IL BENVENUTO

All’arrivo a Milano, piazza San Babila, i registi sono stati accolti ed accompagnati al Cinema Apollo di Milano, in Galleria De Cristoforis, dove sono erano già presenti giornalisti, interessati ed erano già in corso le proiezioni di alcuni cortometraggi machinima prodotti in questi anni e che rappresentano al meglio quest’arte.

L’arrivo al Cinema Apollo di Milano

BNV Entertainment ha, così, potuto conoscere gli altri registi presenti alla manifestazione e possibili candidati ad uno dei tre premi in palio.

Foto di gruppo con i finalisti

LE INTERVISTE

Dal momento che questo “THE SIMS MACHINIMA FESTIVAL” è il primo del genere mai realizzato in Italia, la cosa ha suscitato l’attenzione di curiosi e giornalisti che, durante la giornata, si sono susseguiti alla manifestazione e, di tanto in tanto, hanno intervistato i presenti.

L’intervista da parte dell’Università di Milano

E’ curioso come, all’approcciarsi di questa nuova realtà emergente, la diffidenza sia comunque presente. Personalmente ho constatato quanta curiosità ma, a tratti, anche quanti dubbi vi siano da parte del pubblico che, apparentemente, fa fatica ad accettare il Machinima come una realtà comunicativa ed autoriale emergente piuttosto che una mera espressione videoludica.

La manifestazione

Lo scopo di questa manifestazione, ovviamente, era anche questo: convincere il pubblico dell’importanza di questo nuovo modo di fare cinema. Un cinema fatto dalla gente per la gente, come è stato detto durante la serata.

LA TAVOLA ROTONDA

La manifestazione, con anche i giornalisti, si è spostata, ad un certo punto, all’interno della sala cinematografica vera e propria dove la giuria del Festival, composta dal general manager di EA Italia Marco Brogi, Daniele Cassandro (caposervizio del mensile Wierd), Federico Cella (Corriere della Sera), Alessandra Contin (esperta di nuovi media), Riccardo Meggiato (autore del volume Machinima – Produzioni cinematografiche spettacolari ed economiche) e William Lessard (esperto di machinima e organizzatore delle edizioni 2006 e 2008 del New York Machinima Festival) ha dato vita ad una tavola rotonda sul Machinima, sull’interpretazione autoriale che gli compete di diritto e su temi legati alla produzione “dal basso” di contenuti creati gli engine grafici di molti videogiochi, nella fattispecie, ovviamente, THE SIMS 2 e THE SIMS 3.

La giuria del “THE SIMS MACHINIMA FESTIVAL”

La discussione è stata decisamente stimolante, dal momento che non solo ha toccato temi e punti interessanti ma anche perchè l’ospite d’onore (organizzatore del New York Machinima Film Fest) ha dato una sorta di formalismo implicito alla manifestazione. Come a dire “ragazzi, qui si fa sul serio“. E questo, per i registi italiani, è stato uno stimolo ancor maggiore, in vista di future produzioni.

ORE 18:30 – LA PROIEZIONE

La serata di gala del “THE SIMS MACHINIMA FESTIVAL” è giunta al suo culmine quando, dopo l’interessante tavola rotonda, si è giunti alla proiezione dei 10 cortometraggi in concorso.

Silenzio in sala. Calano le luci. Il proiettore si accende e … et voilà! I 10 cortometraggi sono stati proiettati su uno schermo cinematografico e l’effetto è stato decisamente interessante. L’unica nota negativa, purtroppo, è stata un temporaneo problema all’impianto che ha causato, purtroppo, uno sfasamento audio/video di alcuni minuti durante la proiezione.

Nonostante questo, tuttavia, la proiezione è stata interessante ed ha dimostrato che, in Italia, secondo le parole del general manager di EA Italia Marco Brogi, il Machinima comincia ad assumere un’identità interessante, sebbene in alcuni casi dimostri ancora qualche acerbità.

LA PREMIAZIONE

Dopo la proiezione in sala, la giuria è salita sul palco e, molto seriamente, ha proceduto, attraverso il general manager di EA Italia Marco Brogi, alla premiazione dei 3 cortometraggi vincitori. L’emozione ed anche un po’ di tensione era palpabile fra i 10 finalisti del concorso.

BNV Entertainment sperava di ottenere un buon piazzamento e, visto il risultato finale, può definirsi più che soddisfatta. La giuria, infatti, ha giudicato “COME FU CHE QUEL GIORNO THE SIMS 2 SI TRASFORMÒ IN THE SIMS 3” meritevole del SECONDO POSTO, con una vera e propria lotta all’ultimo voto (per un solo voto, infatti, BNV Entertainment non è riuscita a strappare il 1° premio al milanese Luca Prudente).

La premiazione di BNV Entertainment

Altri momenti della premiazione

I tre vincitori insieme

Un’altra foto, con il general manager di EA Italia

NOTE PERSONALI

Questo, per BNV Entertainment, è stato il primo, vero evento cinematografico cui è stato possibile presenziare di persona (non avendo vinto all’Ivy Film Festival, recentemente). Le emozioni sono state tante ed intense. Soprattutto, quello che ha maggiormente colpito è stata l’attenzione, da parte di EA Italia, posta nei confronti dei 10 registi finalisti, in arrivo da tutta Italia.

Quello che è sembrata chiara è stata la ferma intenzione di cercare di imporre questo Festival come qualcosa di qualità (e la presenza dell’ospite d’onore lo conferma sicuramente) al pubblico italiano che, come spesso accade in questo Paese, risulta refrattario a molte delle novità culturali che in buona parte del Pianeta, invece, spopolano già da tempo.

A livello personale, sono decisamente orgoglioso del risultato ottenuto e questo spingerà sicuramente BNV Entertainment a continuare lungo questa strada. Non solo, sono particolarmente orgoglioso di aver ricevuto i complimenti personali del general manager di EA Italia Marco Brogi, che considerava il corto di BNV Entertainment il migliore fra quelli in gara. Anche questo è motivo di orgoglio, per me.

Insomma, questo è il resoconto di quanto è accaduto ieri. La speranza è di non avervi annoiato troppo ma di avervi, in qualche modo, incuriosito ancor di più. Il Machinima è un fenomeno in piena espansione. Comprendere questo significa capire appieno le potenzialità cui si può disporre.

Dal canto suo BNV Entertainment, da anni, segue questa strada e sarà felice, nei prossimi anni, di avere ancora al suo fianco tutti voi.

A presto.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • COLLABORIAMO CON

  • I NOSTRI DOPPIATORI

  • I NOSTRI PARTNER

  • I NOSTRI AMICI

  • SELEZIONE DI LAVORI

  • CALENDARIO

    giugno: 2010
    L M M G V S D
    « Mag   Ago »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • NEWS RECENTI

  • © BNV Entertainment

    Creative Commons License
  • ULTIMI COMMENTI

  • ULTIMISSIME DA TWITTER

  • Inserisci il tuo indirizzo email e Iscriviti al blog di BNV Entertainment. Riceverai i nuovi post anche via email.

    Segui assieme ad altri 4 follower

  • VISITATORI

    • 9.506 Visitatori